Architetti Associati

Roberta Ruggia Barabino &
Massimo Enzo Maria Sotteri

Roberta Ruggia Barabino

Architetto

Formazione

  • Laurea in Architettura presso l’Università di Genova sessione 12 aprile 1988 con votazione 110/110 e lode.
  • Abilitazione professionale rilasciata il 31 maggio 1988
  • Iscritta all’Albo degli Architetti di Genova al N° 1572 da gennaio 1989

Esperienza

Svolge attività di libera professionista nel campo delle costruzioni e ristrutturazioni con particolare attenzione al contesto e alla percezione dello spazio da parte degli utenti che dovranno abitare e vivere negli ambienti. Organizzazione eventi, incontri, mostre e conferenze in campo culturale in particolare per l’Associazione Amici del Colombo.

Massimo Enzo Maria Sotteri

Architetto

Formazione

  • Laurea in Architettura presso l’Università di Genova sessione dicembre 1979 con votazione 110/110 e lode;
  • Abilitazione professionale rilasciata nel 1981;
  • Iscritto all’Albo degli Architetti di Genova al N° 1058 da settembre 1981.

Esperienza

Svolge attività da architetto libero professionista nel settore edile e degli allestimenti fieristici, museali e teatrali. Organizzazione eventi, incontri, mostre e conferenze in campo culturale e sportivo in particolare nell’attività legata al settore nautico.

Architetti Barabino & Sotteri:
Progettazione, ideazione, grafica e realizzazione mostre

  • "Porticciolo Duca degli Abruzzi, architettura e nautica” presso la rampa espositiva del Galata Museo del Mare, con il patrocinio della Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova, novembre 2014.
  • "Porticciolo Duca degli Abruzzi, architettura e nautica” presso la sala polivalente a Recco all’interno della manifestazione “Il mare ci unisce”, giugno 2015.
  • "L’Elettra e il Porticciolo Duca degli Abruzzi, la nave laboratorio di Guglielmo Marconi” realizzata presso la sede nautica dello YCI in contemporanea con l’installazione presso il museo di Villa Croce dell’artista Susan Philipsz con foto degli spezzoni della nave, ottobre 2015.
  • "Sapere di mare e ritmo mediterraneo” presso il Museo ViadelCampo29rosso, tavole illustrative sull’imbarcazione Creuza de mä in omaggio a Fabrizio De Andrè, settembre 2016. “Concorso Blueprint” bandito dal Comune di Genova, dicembre 2016 con successiva mostra a Palazzo Rosso.
  • "Il Duca e il mare” presso il museo di Palazzo Reale, percorso espositivo e pannelli sulla storia di Luigi Amedeo di Savoia, catalogo edito da Sagep, aprile 2017.
  • "Per lavorare scelgo lo Sport” presso Piazzale delle Feste, Porto Antico, progettazione e grafico dell’allestimento del Padiglione CONI ad Orientamenti 2018, novembre 2018.

Proposta per Genova 2050

Progetto "Accesso a Genova dal mare"

Proposta di riqualificazione della zona della Foce a Genova con il progetto "Accesso a Genova dal mare".

Proposta

Scopri 

Genova 2050

Scopri il progetto e come preparare il materiale da inviare al portale.

Il Progetto

Nodi di Genova

Vuoti urbani che costituiscono i temi irrisolti della città.

Nodi